• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



collane

copertina libro

Renzo Puccetti, Giorgio Maria Carbone, Vittorio Baldini
PILLOLE CHE UCCIDONO

Quello che nessuno ti dice sulla contraccezione - Seconda edizione ampliata e aggiornata

ISBN: 9788870948295
dimensioni: 115 x 190 mm
rilegatura: brossura
collana: Le frecce
pagine: 216
anno: 2012

€ 12,00

Guarda il programma di OP meetings 2018 (Bologna, sabato 8 settembre)

Volutamente provocatorio è il titolo Pillole che uccidono per aiutare a riflettere sui meccanismi di azione della pillola contraccettiva a base di estrogeni e progestinici, della “pillola del giorno dopo”, cioè il Norlevo, della “pillola del quinto giorno”, la “Ellaone”, e della pillola RU486.
Gli autori hanno condotto un’approfondita analisi dei dati scientifici disponibili, portando alla luce tutti gli aspetti che sono abitualmente taciuti sulla contraccezione chimica. Quali sono i principi attivi di questi prodotti? Funzionano? Quali sono gli effetti sulla salute della donna? Hanno effetti abortivi o sono molecole solo contraccettive? La contraccezione è efficace per ridurre il ricorso all’aborto?
Infine, aprendo una riflessione antropologica sulla sessualità umana, gli autori pongono l’interrogativo cruciale: questa rivoluzione ha portato benefici o stravolgimenti? Se è vero che la contraccezione è un “bene di consumo”, anche la sessualità rischia di diventarlo? E con quali conseguenze per l'amore umano?
Alcune amiche, dopo aver letto la prima edizione del nostro libro, hanno commentato: «Queste pillole, se fossero conosciute per quello che sono in realtà, sono molto difficili da mandare giù».

 

Video della conferenza relativa al libro 

http://www.edizionistudiodomenicano.it/eventi-dettaglio.php?id=29

Renzo Puccetti - medico, specialista in Medicina interna, docente di Bioetica al Pontificio Ateneo Regina Apostolorum e al Master in Bioetica del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II. Socio fondatore della Società Medico-Scientifica Promed Galileo, è membro della Research Unit dell’European Medical Association. È autore di libri e di numerosi articoli scientifici di bioetica pubblicati su riviste nazionali ed internazionali. Per questi temi collabora con numerose riviste e conduce una seguita trasmissione radiofonica.

Giorgio Maria Carbone - Nato a Napoli il 28 ottobre 1969. È frate domenicano e sacerdote. Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Genova (1991), il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Università “San Tommaso d’Aquino” in Roma (2003) e il Diploma di perfezionamento in bioetica presso la Facoltà di Medicina del Policlinico Gemelli di Roma (2001).
È professore stabile di Bioetica, Antropologia Teologica e Teologia morale presso la Facoltà di Teologia di Bologna.
Attualmente collabora con diverse istituzioni: è membro della redazione della rivista di filosofia e teologia Divus Thomas (Bologna), è membro corrispondente estero della rivista di teologia La vie spirituelle (Editions du Cerf, Paris), è membro del comitato scientifico dell’Istituto Veritatis Splendor di Bologna; è membro del Comitato Etico dell’Istituto ospedaliero di ricerca e cura Rizzoli di Bologna.
Dal gennaio 2006 è direttore editoriale di Edizioni Studio Domenicano.
È autore di più di cinquanta pubblicazioni di carattere scientifico e specialistico e collabora con alcuni quotidiani e mensili a diffusione nazionale.

Vittorio Baldini - È dottore in Farmacia.