• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



collane

copertina libro

Tertulliano
DIFESA DEL CRISTIANESIMO

Apologeticum

ISBN: 9788870946918
dimensioni: 125 x 195 mm
rilegatura: brossura
collana: I Talenti
pagine: 440
anno: 2008

€ 28,00

Difesa del cristianesimo inaugura la collana «I Talenti», diretta dalla prof.ssa Marta Sordi. Tale collana ospiterà testi fondamentali per la comprensione delle tradizioni culturali occidentali e orientali, cristiane e non cristiane, con la pubblicazione del testo critico in lingua originale e la traduzione italiana, con introduzioni, note e apparati per condurre il lettore moderno ad apprezzare queste opere che rappresentano autentici "talenti" della cultura umana.La Difesa del cristianesimo (Apologeticum) è l’indiscusso capolavoro di Tertulliano; una delle opere più significative della letteratura latina. Con stile personale che unisce concisione e passione, rigore logico e satira mordace, convinzione ed entusiasmo, l’autore evidenzia il contrasto in atto tra paganesimo e cristianesimo. La persecuzione anticristiana, causata da un odio immotivato e irragionevole, non trova alcuna giustificazione giuridica, politica, culturale o sociale.Tertulliano mostra l’ingiustizia dei processi e delle condanne inferte ai cristiani, difende la fede cristiana in nome della libertà religiosa, evidenzia il bene che il cristianesimo apporta all’umanità. È, in definitiva, un invito a scoprire la bellezza della verità cristiana che rende pienamente umana la vita, anzi umano-divina; un invito ad arrendersi alla grazia salvifica di Cristo.
Testo critico di CCL 1, E. Dekkers.
Introduzione di: Marta Sordi, Attilio Carpin e Moreno Morani.
Traduzione italiana, Apparati e Appendice di Attilio Carpin.
Note al testo di Marta Sordi.

Tertulliano - Nacque a Cartagine verso il 160 e morì intorno al 240. Convertitosi intorno al 193 dal paganesimo al cristianesimo, fu un tenace e appassionato apologeta della verità cristiana. Nell’ultimo periodo della sua esistenza, mosso da un’esigenza rigorista, aderì alla setta eretica montanista, mostrandosi critico verso alcune posizioni della Chiesa cattolica. È il primo grande scrittore della Chiesa di lingua latina.