• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



collane

copertina libro

Guy-Thomas Bedouelle, Giacinto Maria Cormier, Gilles Berceville
BEATO GIACINTO MARIA CORMIER

Governare e appartenere a Dio

ISBN: 9788870941784
dimensioni: 140 x 210 mm
rilegatura: brossura
collana: Domenicani
pagine: 200
anno: 1994

€ 10,33 -50% € 5,17

Padre Giacinto Maria Cormier (1832-1916) è una delle figure più significative della recente storia dell´Ordine dei Predicatori. È stato settantaseiesimo Maestro dell’Ordine, fondatore della Pontificia Università Tommaso d’Aquino, a Roma, comunemente detta “Angelicum”. E in tutta la sua vita è stato un vero maestro di formazione religiosa.
Questo libro si compone di:
Presentazione di Innocenzo Venchi;
Parte Prima «La santità della prudenza»: è una biografia del beato scritta da Guy Bedouelle;
Parte Seconda «Appartenere a Dio»: è una antologia di scritti del beato, curata da Gilles Berceville.
Il volume comprende anche 16 illustrazioni fuori testo.

Guy-Thomas Bedouelle - Guy-Thomas Bedouelle è stato professore di Storia della Chiesa all’Università di Friburgo in Svizzera, preside del Centro di studi di Saulchoir a Parigi, più volte priore di conventi in Francia e in Svizzera, predicatore alla radio e autore di numerose opere di carattere storico.

 

Giacinto Maria Cormier - Nacque nel 1832 a Orléans. Avvertendo già da seminarista il richiamo alla vita religiosa, professò in privato i voti ed entrò nel Terz’Ordine. Nel 1856, il giorno dopo la sua ordinazione sacerdotale, entrò nel noviziato di Flavigny, fondato da padre Lacordaire. A partire dal 1859, servì l’Ordine in diversi uffici: maestro dei novizi, priore in molti conventi, priore della provincia di Tolosa per due volte, assistente generale, procuratore dell’Ordine e infine nel 1904 venne eletto Maestro dell’Ordine, destando grande meraviglia per l’età avanzata e per la salute cagionevole. Fu l’uomo della Provvidenza per la restaurazione materiale e spirituale della Famiglia domenicana nel mondo: il suo programma fu quello di restaurare tutte le cose in Domenico, iniziando dallo studio e dalla preghiera. Morì a Roma nel 1916. Il suo corpo è venerato nella chiesa dell’Angelicum a Roma. È stato beatificato da Giovanni Paolo II e la sua memoria liturgica cade il 21 maggio.

Gilles Berceville - Frate domenicano e sacerdote, è professore di Teologia Dogmatica a Parigi presso l´Institut Catholique ed è direttore della prestigiosa Revue des Sciences Philosophiques et Théologiques.