• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



collane

copertina libro

Battista Mondin
IL PROBLEMA DI DIO

Filosofia della religione e Teologia filosofica - Seconda edizione

ISBN: 9788870946475
dimensioni: 140 x 210 mm
rilegatura: brossura
collana: Filosofia e Teologia
pagine: 264
anno: 2012

€ 25,00

Davanti a Dio l’uomo può avere due atteggiamenti tra loro complementari. Il primo è quello della preghiera, dell’adorazione, della lode e dell’invocazione. Il secondo è quello della ricerca condotta filosoficamente: la nostra intelligenza desidera conoscere chi è Dio e quali sono le sue proprietà. Questa ricerca è completamente rispondente alla natura razionale dell’uomo e alla sua brama di conoscenza, ma è anche necessaria per sottrarre la religione alle accuse di stoltezza, di ingenuità e di infantilismo.
La Prima Parte del volume è dedicata alla Religione, intesa come un complesso di attività teorico-pratiche, affettive e speculative, interiori ed esteriori che hanno come oggetto specifico il divino, in particolare il culto e l’adorazione dovuta a Dio. Si esaminano, poi, i vari fenomeni di rifiuto della religione, e cioè l’ignoranza, l’indifferenza, l’agnosticismo, la secolarizzazione, e l’ateismo.
La Seconda Parte è dedicata alla Teologia filosofica, cioè alla ricerca razionale dell’identità di Dio. Ampio spazio è consacrato alle prove razionali dell’esistenza di Dio, in particolare alle famose “cinque vie” elaborate da Tommaso d’Aquino, e quindi alla natura e agli attributi di Dio, come l’unità, la semplicità, l’infinità, l’eternità, l’onnipresenza, la vita, la scienza, l’amore. Si esaminano, poi, il tema dell’inconoscibilità di Dio e della teologia negativa o apofatica, cioè dei limiti della conoscenza umana circa Dio, quindi, quello della creazione e della provvidenza e infine quello dell’unione con Dio, che si compie attraverso la preghiera, la meditazione e la contemplazione.
È un trattato completo pensato per essere una guida sicura a chi si addentra per la prima volta nei percorsi affascinanti ma impegnativi della filosofia. L’Autore, noto studioso e saggista della disciplina, si è sforzato di presentare un testo comprensibile anche ai principianti, offrendo un´esposizione omogenea e lineare della scienza filosofica.
 

Battista Mondin - Sacerdote saveriano, ha studiato filosofia all’Università di Harvard (USA) e ha insegnato per decenni filosofia e teologia all’Università Cattolica di Milano e all’Università Urbaniana di Roma. Come perito teologo ha ricoperto il ruolo di consulente episcopale nel corso dei lavori del Concilio Ecumenico Vaticano II. È stato presidente dell’Associazione Docenti Italiani di Filosofia. E' mancato il 29 gennaio 2015 all'età di 88 anni.

In memoria di padre Battista Mondin. Il nostro ricordo.