• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



collane

copertina libro

Riccardo Pane
LA CHIESA ARMENA

Storia, Spiritualità, Istituzioni

ISBN: 9788870947694
dimensioni: 140 x 210 mm
rilegatura:
collana: Filosofia e Teologia
pagine: 160
anno: 2011

€ 18,00

Pur essendo stata la prima nazione ad adottare il cristianesimo come religione di stato, verso il 301, l’Armenia e la storia della sua Chiesa sono oggi in gran parte sconosciute alla maggioranza dei cristiani. Terra di martiri e di croci, di monaci e di asceti, di copisti e di miniatori, teologi e maestri di spiritualità, l’Armenia è oggi una piccola repubblica a sud del Caucaso, nata di recente dalle ceneri dell’Unione Sovietica. Ma la sua Chiesa vanta una tradizione antichissima, una liturgia piena di fascino, una spiritualità originale e di grande spessore teologico. Questo agile manuale si presenta come un’introduzione ala storia, alle istituzioni, alla liturgia, agli autori e alle peculiarità teologiche di questa antica Chiesa orientale.

Riccardo Pane - Nato a Bologna nel 1972, è presbitero della Arcidiocesi di Bologna, è laureato in lettere classiche all´Università di Bologna e ha conseguito il dottorato di ricerca in Teologia presso la Facoltà Teologica dell´Emilia-Romagna, dove è attualmente docente incaricato di Teologia sistematica.
Collabora anche con la cattedra di Lingua e Letteratura armena dell´Università di Bologna. Membro dell´Associazione internazionale di studi armenistici (AIEA), è autore di numerose pubblicazioni di argomento patristico, in particolare sulla storia, la liturgia e la teologia della Chiesa armena. Ultimamente si è dedicato allo studio di Eliseo, di cui ha pubblicato la traduzione italiana della Storia di Vardan e dei martiri armeni. Per le ESD ha pubblicato la prima edizione critica, corredata di traduzione italiana e di ampio commento esegetico del Commento a Giosuè e Giudici di Eliseo (I Talenti n. 2; Bologna 2009).