• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



collane

copertina libro

Massimo Negrelli
LA CARITÀ SEGRETA

Il beato Giuseppe Girotti O. P. martire

ISBN: 9788870948578
dimensioni: 140 x 210 mm
rilegatura: brossura
collana: Domenicani
pagine: 240
anno: 2014

€ 18,00

«La biografia che stiamo per leggere è quella di un testimone della fede. Fra Giuseppe Girotti, dell’Ordine dei Predicatori, è stato in effetti riconosciuto nella Chiesa come beato e martire, dopo aver dato testimonianza della fede con la vita.
Fra Giuseppe è stato arrestato, imprigionato, malmenato e, deliberatamente, condotto alla morte a causa della scelta che aveva fatto, come tanti altri che ancora oggi sono anonimi, «di aiutare gli ebrei». La sua pasqua nel campo di Dachau dove era stato rinchiuso con molti compagni, preti e laici, viene a chiudere una vita interamente afferrata dall’esigenza della carità – «Tutto quello che faccio è solo per carità» – di cui la fragilità stessa fu la sola forza che lo rese capace d’affrontare l’orrore del nazismo.
Attraverso la Parola di Dio, lo studio costante della storia del popolo scelto da Dio. Alla scuola del padre Lagrange, lui imparò a scrutare appassionatamente la Scrittura, lasciando il mistero della Verità rivelarsi alla sua intelligenza e nello stesso tempo al suo cuore.
Come san Domenico, fra Giuseppe non poteva studiare questa Parola di vita tenendosi a distanza dalle esigenze della carità. Durante tutta la sua vita, è stato condotto a farsi prossimo e amico dei poveri.
Martire della fede, il beato Giuseppe lo è stato, per aver desiderato – tutta la sua vita e a causa della carità manifestata nella Parola di vita che è il Figlio – essere predicatore della risurrezione». Fra Bruno Cadoré, Maestro dell’Ordine dei Predicatori (dalla Prefazione).
In appendice al testo 15 tavole fotografiche a colori.

VIDEO FLASH-PRESENTAZIONE DEL LIBRO

OPERE DI p. MASSIMO NEGRELLI

Massimo Negrelli - Frate domenicano e sacerdote. Vive a Bologna, ed è dottore in Filosofia e Teologia.