• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



titoli suggeriti
Tommaso d´Aquino
CREDO
Commento al Simbolo degli apostoli
Tommaso d´Aquino
LA VIRTÙ DELLA FEDE
Le Questioni della Somma Teologica
Giuseppe Barzaghi
L´INTELLIGENZA DELLA FEDE
Credere per capire, sapere per credere
Tommaso d´Aquino
OPUSCOLI SPIRITUALI, IN ITALIANO
In Symbolum Apostolorum - In orationem dominicam - In salutationem angelicam - In decem precepta - Officium de festo Corporis Christi - Adoro Te devote
Antonin-Gilbert Sertillanges
CATECHISMO PER I NON CREDENTI
Riccardo Pane
LITURGIA CREATIVA
Considerazioni irrituali su alcune presunte applicazioni della riforma liturgica - Seconda edizione
collane

copertina libro

Riccardo Pane
IL CREDO PAROLA PER PAROLA

Spunti per la riflessione e la catechesi

ISBN: 9788870948721
dimensioni: 115 x 190 mm
rilegatura: brossura
collana: Itinerari della fede
pagine: 64
anno: 2013

€ 8,00

Ottimo libro per l’Anno della fede, di stile anche un po’ ironico.

Ogni domenica, a messa, recitiamo il Credo. Lo recitiamo con l’entusiasmo di chi è consapevole che esso segna inequivocabilmente la fine dell’agonia dell’omelia. Lo recitiamo con la fretta di chi deve ricuperare il tempo perso (nell’omelia) e con la distrazione di chi compie un rito formale. Eppure in quelle parole c’è tutto il fondamento e il contenuto della nostra speranza.
La fede cristiana, cattolica e non, è sinteticamente espressa in questo Credo, detto niceno-costantinopolitano del IV secolo. In queste poche pagine offriamo non un commento esaustivo, ma delle brevissime suggestioni e dei semplici spunti pensati per la riflessione personale e per la catechesi. Scopriremo così che la nostra professione di fede apre delle questioni non per nulla banali, ma tanto complesse e intriganti che forse sarà urgente un approfondimento del Credo attraverso il Catechismo della Chiesa cattolica, che ne dà un commento sistematico.

Riccardo Pane - Nato a Bologna nel 1972, è presbitero della Arcidiocesi di Bologna, è laureato in lettere classiche all´Università di Bologna e ha conseguito il dottorato di ricerca in Teologia presso la Facoltà Teologica dell´Emilia-Romagna, dove è attualmente docente incaricato di Teologia sistematica.
Collabora anche con la cattedra di Lingua e Letteratura armena dell´Università di Bologna. Membro dell´Associazione internazionale di studi armenistici (AIEA), è autore di numerose pubblicazioni di argomento patristico, in particolare sulla storia, la liturgia e la teologia della Chiesa armena. Ultimamente si è dedicato allo studio di Eliseo, di cui ha pubblicato la traduzione italiana della Storia di Vardan e dei martiri armeni. Per le ESD ha pubblicato la prima edizione critica, corredata di traduzione italiana e di ampio commento esegetico del Commento a Giosuè e Giudici di Eliseo (I Talenti n. 2; Bologna 2009).