• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



titoli suggeriti
Michel Schooyans
EVOLUZIONI DEMOGRAFICHE
tra falsi miti e verità
Gianfranco Basti
FILOSOFIA DELL´UOMO
Renzo Puccetti, Giorgio Maria Carbone, Vittorio Baldini
PILLOLE CHE UCCIDONO
Quello che nessuno ti dice sulla contraccezione - Seconda edizione ampliata e aggiornata
Giorgio Maria Carbone
L´UOMO IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI DIO
Uno studio sullo "Scritto sulle Sentenze" di san Tommaso d´Aquino
Battista Mondin
ETICA E POLITICA, SECONDA EDIZIONE
collane

copertina libro

Giorgio Maria Carbone
GENDER

L´anello mancante?

ISBN: 9788870948868
dimensioni: 115 x 190 mm
rilegatura: brossura
collana: Le frecce
pagine: 152
anno: 2015

€ 14,00

Guarda il programma di OP meetings 2018 (Bologna, sabato 8 settembre)

Gender/genere, nella sua accezione più recente, significa il ruolo sociale, psicologico e comportamentale che ogni persona può scegliere e cambiare liberamente nel corso della sua vita, a prescindere dalla sua identità genetica e anatomica.
Chi sono coloro che hanno introdotto questa nuova accezione e questa distinzione tra genere e identità genetica? Perché l’hanno introdotta? Quali sono le reali esigenze e gli obiettivi concreti perseguiti dalla prospettiva del gender? Quale visione della persona umana è proposta? Sulla base di fonti documentarie di prima mano tenteremo di dare una risposta a queste domande.
Non si tratta di pure e astratte teorie, che interessano solo pochi esperti. Si tratta piuttosto di una prospettiva che ha ottenuto risultati concreti a livello politico, giuridico ed educativo, come questo saggio documenta.
Evitando con rigore odiose contrapposizioni e slogan emotivi, con un metodo oggettivo e razionale analizzeremo criticamente gli argomenti usati dai promotori del gender, come l’uguaglianza, la non-discriminazione, il rispetto, l’educazione sessuale, la lotta all’omofobia e al bullismo, e l’equipollenza di ogni orientamento sessuale.
 
 
 
 
 

Giorgio Maria Carbone - Nato a Napoli il 28 ottobre 1969. È frate domenicano e sacerdote. Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Genova (1991), il Dottorato in Teologia presso la Pontificia Università “San Tommaso d’Aquino” in Roma (2003) e il Diploma di perfezionamento in bioetica presso la Facoltà di Medicina del Policlinico Gemelli di Roma (2001).
È professore stabile di Bioetica, Antropologia Teologica e Teologia morale presso la Facoltà di Teologia di Bologna.
Attualmente collabora con diverse istituzioni: è membro della redazione della rivista di filosofia e teologia Divus Thomas (Bologna), è membro corrispondente estero della rivista di teologia La vie spirituelle (Editions du Cerf, Paris), è membro del comitato scientifico dell’Istituto Veritatis Splendor di Bologna; è membro del Comitato Etico dell’Istituto ospedaliero di ricerca e cura Rizzoli di Bologna.
Dal gennaio 2006 è direttore editoriale di Edizioni Studio Domenicano.
È autore di più di cinquanta pubblicazioni di carattere scientifico e specialistico e collabora con alcuni quotidiani e mensili a diffusione nazionale.