• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



Le Riviste

copertina libro

Andrea Colli, Ed.
ALBERT THE GREAT AND THE HOLY SCRIPTURE

Divus Thomas - Anno 122° - 2019/2

ISBN: 9788870949926
dimensioni: 150 x 210 mm
rilegatura: brossura
rivista: Divus Thomas
pagine: 424
anno: 2019

€ 30,00

The vast number of Albert the Great’s commentaries on the Old and New Testaments are not intended as a secondary and negligible aspect of his research activity that may be placed in the margins of the intensive work of commenting on the Aristotelian writings. Quite the contrary: his exegetical studies may provide an unusual and innovative angle for observing certain sides of his reflections. This book is an attempt to strengthen this conviction. From different viewpoints, the authors try to answer questions such as “What are the distinctive traits of Albert the Great’s exegetical activity?”, “What role does the Holy Scripture play in Albert the Great’s work?”, or “What is the relationship between certain philosophical concepts formulated by the Dominican master and his biblical exegesis?”.
 
L’esegesi biblica di Alberto Magno non può essere considerata l’aspetto secondario e marginale di un’attività di ricerca finalizzata essenzialmente a rendere Aristotele «intelligibile ai Latini». Al contrario, i commenti all’Antico e al Nuovo Testamento offrono, in più di un’occasione, un’efficace chiave interpretativa per esaminare alcuni snodi fondamentali della riflessione albertina.
Secondo differenti prospettive, gli autori del volume si chiedono quale funzione svolga la Sacra Scrittura nell’evoluzione del pensiero di Alberto, quali siano i caratteri distintivi dell’esegesi albertina e in quale relazione stiano i concetti filosofici formulati dal maestro domenicano e gli insegnamenti ricavati dai testi biblici.
Gli autori di questa sezione monografica sono: Valerio Bonanno, Amalia Cerrito, Stefano Perfetti, Andrea Colli, Paul D. Hellmeier O. P., Anna Rodolfi, Alessandro Palazzo.
Segue poi una sezione di saggi i cui autori sono: Julie Casteigt, Giacomo Samek Lodovici, Massimiliano Traversino Di Cristo, Giuseppe Barzaghi.
 
Andrea Colli -