Andrea Aldo Robiglio

Tutte le sue opere

Storia e vita dell'autore
Ha conseguito il Dottorato in Filosofia nel 2011 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano. Ha compiuto i propri studi a Milano e a Parigi. Negli anni 2002-2005 ha lavorato presso l’Università di Nimega e, successivamente, presso le Università di Lovanio (Belgio) e di Friburgo (Svizzera). Nel 2006 è Visiting Fellow presso il Medieval Institute dell’Università di Notre Dame (Stati Uniti) e, dal Semestre estivo 2007, insegna la «Storia della filosofia nel Rinascimento» presso la Albert-Ludwigs-Universität di Friburgo in Brisgovia (Germania). Collaboratore di diverse Riviste internazionali (tra le quali: Bulletin de philosophie médiévale, Divus Thomas, L’Alighieri, Przeglad Tomistyczny e Vivarium), membro della Société Internationale pour l’étude de la philosophie médiévale, della Società Italiana per lo studio del pensiero medievale e della Renaissance Society of America, egli è traduttore di Descartes in italiano e di Pietro di Giovanni Olivi in francese. Le questioni di antropologia filosofica sono al centro della sua ricerca, la quale predilige l’indagine di carattere storico-filosofico e si rivolge, di preferenza, ai secoli tardomedievali ed alla prima Età Moderna. Tra le pubblicazioni: il volume L’impossibile volere. Tommaso d’Aquino, i tomisti e la volontà (Milano 2002) e il saggio «The Thinker as a Noble Man (bene natus) and Preliminary Remarks on the Mediaeval Concepts of Nobility», in Vivarium, 44 (2006). Robiglio è attualmente borsista della Fondazione Alexander von Humboldt (Bonn).

Tutte le opere presenti

Andrea Aldo Robiglio

La sopravvivenza e la gloria

Appunti sulla formazione della prima scuola tomista (sec. XIV)

€16,00