Domenico Cavalca

Tutte le sue opere

Storia e vita dell'autore
Nativo di Vico Pisano poco prima del 1270. I documenti storici che ci parlano della sua vita sono pochi, tuttavia sono sufficienti per fissare alcuni elementi. Si trasferì a Pisa forse in cerca di un´istruzione superiore. Entrò nel Convento di Santa Caterina Martire di Pisa, probabilmente poco dopo la sconfitta della Meloria del 1284, quando la Repubblica marinara di Genova sconfisse quella di Pisa e amministrò con crudeltà la città toscana. La sua preoccupazione principale fu la formazione dei credenti che non erano in grado di leggere e esprimersi in latino. Per facilitare l´istruzione fondamentale della fede da parte delle persone semplici intraprese la redazione di alcuni opuscoli tra i quali eccelle Lo specchio della Croce. Morì a Pisa nell´ottobre 1342. Con onore è ricordato tra i più antichi prosatori della lingua italiana.

Tutte le opere presenti

In offerta

Domenico Cavalca

Lo specchio della Croce

€20,66 €10,33