• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
    • Video
    • Eventi
    • Recensioni
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



Gli Eventi

copertina libro

03 settembre 2016
da Avvenire-Bologna sette, domenica 28 agosto
OP meetings 2016:
formazione, cultura e societ nel Convento San Domenico
Convento Patriarcale San Domenico
piazza San Domenico 13
10.30

Al via sabato 3 settembre la prima edizione degli “OP meetings – Bologna ESDay”, una giornata di formazione, incontri e approfondimenti culturali organizzata dalle Edizioni Studio Domenicano nel Convento Patriarcale San Domenico (piazza San Domenico 13).

“E’ la prima volta che proponiamo questo evento a Bologna – racconta padre Giorgio Maria Carbone, tra gli organizzatori e i relatori – ed è dunque una novità per la città. Il filo conduttore generale è come il pensare del credente si manifesta in diversi ambiti (metafisica, scienza e società). Come diceva Giovanni Paolo II: intelligenza e fede sono due grandi luci che ci consentono di comprendere sempre meglio il reale. Molti studiosi propongono una ragione chiusa sul misurabile che, come dice Benedetto XVI, è ragione depressa. Invece una ragione “aperta” porta l’uomo a chiedersi il fine per cui vive. La ragione è chiamata a interrogarsi sullo scopo della vita.

Nella giornata non ci saranno interventi specialistici, bensì incontri aperti a tutti, in cui si userà un linguaggio divulgativo, per introdurre e affascinare a questi temi”. 

                                                       Eleonora Gregori Ferri