Esprimere l´Inesprimibile

ISBN:9788870947311

Pagine:240

Dimensione:150 x 210

Soggetti:Filosofia

Anno:2009

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

26,00

«Questo saggio nasce da un’attenta analisi dell’intera opera dantesca, la Divina Commedia, per svilupparsi quindi fondamentalmente intorno ad un tema unico e universale: il destino dell’uomo, o meglio, il suo innato desiderio di felicità, che trova appagamento nella visione dell’essenza divina. Fedrigotti offre così al lettore un argomento di perenne attualità, dopo aver rivisitato il testo del sommo poeta in parallelo alle fonti filosofiche a cui Dante ha attinto nel presentarci la propria concezione della beatitudine. Si tratta di un’opera densa, concentrata. La ricchezza dell’offerta, tuttavia, ripaga lo sforzo della lettura» dall’introduzione di Gregorio Vivaldelli, Direttore dello Studio Teologico Accademico di Trento.
In appendice sono pubblicati tre studi di Carlo Caffarra, Angelo Scola e Giuseppe Barzaghi a commento del discorso che Benedetto XVI ha tenuto all’Università di Ratisbona il 12/09/2006. In questo celebre discorso Benedetto XVI ha citato Manuele II Paleologo e in particolare il suo dialogo con un musulmano nel quale afferma che: «Non agire secondo ragione è contrario alla natura di Dio».