Il corpo: simbolo o dimensione dello spirito?

di AA. VV.

ISBN:9788870946413

Pagine:272

Dimensione:150 x 210

Soggetti:Teologia

Anno:2006

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

26,00

«Il tema del corpo è certamente scottante e affascinante nello stesso tempo. È scottante perché rappresenta il cuore delle dispute più attuali, rappresentate dalla bioingegneria, dalle ipotesi evoluzionistiche. Ma si deve aggiungere anche la prospettiva del fascino legata all’idea di corporeità perché per alcuni il corpo risolve in sé la totalità dell’uomo e delle sue possibilità, mentre per altri è lo specchio dello spirito. E anche in questo secondo caso, non tutti concordano sull’idea di corporeità: come specchio dello spirito, il corpo ha una sua autonomia e per questo può ostacolare la dinamica spirituale, oppure si pone come immagine della spiritualità? In questo quadro problematico si collocano gli interventi raccolti nella parte monografica di questo numero di Divus Thomas. I ricercatori, tutti appartenenti alla Scuola di Anagogia di Bologna, oltre che ad altre e specifiche istituzioni accademiche, affrontano il discorso secondo le rispettive discipline di specializzazione» dalla Presentazione di Giuseppe Barzaghi.
Il volume comprende contributi di: Stefano Andrini, Erio Castellucci, Marco Tommaso Reali, Giorgio Pasini, Giacomo Biffi, Riccardo Pane, Marco Salvioli, Claudio Antonio Testi.