La maestria contagiosa

ISBN:9788870945515

Collana:Anagogia

Pagine:288

Dimensione:125 x 195

Soggetti:Teologia

Anno:2017

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

18,00

Il tomismo non è ripetere san Tommaso con la pretesa di dire meglio di lui ciò che egli ha già detto.  Il tomismo è determinare con i suoi principi (iuxta principia sancti Thomae si diceva un tempo) ciò che san Tommaso ha lasciato indeterminato perché non ha avuto l’occasione di determinarlo o l’ha semplicemente lasciato aperto. Ma anche rideterminare ciò che san Tommaso ha determinato ma in modo tale da presentare una certa aporeticità.
È sempre un essere con Tommaso oltre Tommaso. Il che è proprio della dialettica. È una specie di contagio positivo. Alla scuola di un maestro si resta sempre contagiati dal suo metodo e dalla sua profondità. E chi si lascia contagiare dalla maestria del maestro diventa a sua volta maestro.
Nella Somma Teologica è come taciuto il segreto di Tommaso: l’involucro è l’aspetto esterno, il segreto è l’aspetto interno. Qui si tratta del segreto e il segreto ha due livelli: un livello di struttura razionale e un livello di modalità immaginifica. Immaginare con san Tommaso e apprendere come interpretare le immagini è la posta in gioco per la ragione. E l’interpretare è un’educazione del cuore. Senza un cuore buono la filosofia è arroganza. Con un cuore buono la filosofia è consolazione: sente l’odore della compassione e lo chiama profumo.

La Maestria contagiosa presenta su Il Timone