La teologia nella Chiesa e nel mondo: una doppia appartenenza?

di AA. VV.

ISBN:9788870943450

Pagine:176

Dimensione:150 x 210

Soggetti:Teologia

Anno:1998

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

26,00


Il volume raccoglie gli Atti del VI Convegno di studio dello Studio Teologico Accademico Bolognese, tenutosi il 6 e il 7 maggio 1998:
Giacomo Biffi, Riflessione teologica sul “dialogo”, pp. 9-24;
Bernardo Gianluigi Boschi, Il metodo della teologia tra Parola di Dio e parola dell’uomo, pp. 25-35;
Daniele Gianotti, Dio e imperatore: la “teologia politica” in epoca patristica, pp. 36-50;
Attilio Carpin, Il metodo teologico in Tommaso d’Aquino sul tema della redenzione, pp. 51-70;
Vincenzo Cherubino Bigi, La teologia della storia in San Bonaventura, pp. 71-93;
Sabatino Majorano, La teologia come fedeltà alla chenosi del redentore: la proposta di sant’Alfonso Maria de Liguori, pp. 94-115;
Valentino Maraldi, Sul “pathos” della teologia, pp. 116-135;
Alessandro Manenti, La teologia e la Chiesa nel mondo, oggi, pp. 137-144;
Ermenegildo Manicardi, La doppia appartenenza del teologo, della fede e delle Scritture, pp. 145-155;
Guido Ravaglia, La valenza missionaria della teologia nella Chiesa e nel mondo di oggi, pp. 156-163;
Giuseppe Barzaghi, Risentimento logico-metafisico per una falsa conciliazione, pp. 164-176.