L´uomo e i saperi

di AA. VV.

ISBN:9788870947717

Pagine:192

Dimensione:150 x 210

Soggetti:Filosofia

Anno:2010

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

26,00

Nella contemporaneità l’interesse per l´uomo si è accompagnato ad una moltiplicazione dei saperi che intendono intercettarne le coordinate essenziali e le caratteristiche salienti. Il moltiplicarsi dei punti di vista è spesso unito ad una contraddittoria, quanto ricorrente, pretesa di univocità portata avanti dalle diverse discipline che partecipano alla disputa de homine. Senza pretesa di esaustività, il volume prende in esame qualcuno di questi punti di vista (sociologico, economico, culturale e scientifico-naturale) ponendolo in relazione con il sapere filosofico per sondarne le possibilità e i limiti. Alla sezione monografica seguono altri studi attinenti alla questione antropologica riguardanti: lo statuto degli embrioni cibridi, il valore delle merci, la libertà del volere e il contributo del domenicano Jean Baptiste Du Tertre alla genesi della moderna antropologia.
Il volume comprende contributi di: Alberto Cevolini, Marco Visentin, Rita Casadio, Francesco De Carolis, Tommaso Scandroglio, Marcello Landi, Alessandro Pertosa, Vincenzo Lagioia.