Ontologia e Metafisica – Manuale di filosofia sistematica vol. 3

ISBN:9788870946468

Collana:Filosofia e Teologia

Pagine:384

Dimensione:140 x 210

Soggetti:Filosofia

Anno:2007

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

25,00

È un trattato completo pensato per essere una guida sicura a chi si addentra per la prima volta nei percorsi affascinanti ma impegnativi della filosofia. L’Autore, noto professore di filosofia e saggista della disciplina, si è sforzato di presentare un testo comprensibile anche ai principianti, offrendo un´esposizione omogenea e lineare della scienza filosofica. Il trattato si compone di sei volumi:
volume 1: Logica, Semantica e Gnoseologia;
volume 2: Epistemologia e Cosmologia;
volume 3: Ontologia e Metafisica;
volume 4: Il problema di Dio;
volume 5: Antropologia filosofica;
volume 6: Etica e Politica.

 

Il volume 3 è dedicato alla Ontologia e alla Metafisica, che sono due settori della Filosofia teoretica, cioè della filosofia che mira alla conoscenza del vero. L’Ontologia è la scienza dell’ente in quanto tale, cioè di ciò che è in quanto è, del reale in quanto tale, nelle sue molteplici manifestazioni sia logiche che reali. La Metafisica è la scienza che ricerca il fondamento, la causa ultima.
In sintesi i gli argomenti trattati: cosa è la metafisica; i grandi paradigmi metafisici; il punto di partenza della metafisica: l’essere e non il nulla; il problema della conoscenza dell’essere; l’analogia dell’essere; il metodo della metafisica; le strutture dell’ente; il divenire; la risoluzione dell’ente nell’essere sussistente; la contemplazione dell’essere sussistente; la “diffusione” del’essere sussistente; i trascendentali; il problema del male; la metafisica della persona; la fenomenologia della persona; la risoluzione metafisica nella “Prima Persona”; i valori; nuovi itinerari nella ricerca dell’essere.