Pillole che uccidono

ISBN:9788870948295

Collana:Le frecce

Pagine:216

Dimensione:115 x 190

Soggetti:Bioetica

Anno:2012

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

12,00

Volutamente provocatorio è il titolo Pillole che uccidono per aiutare a riflettere sui meccanismi di azione della pillola contraccettiva a base di estrogeni e progestinici, della “pillola del giorno dopo”, cioè il Norlevo, della “pillola del quinto giorno”, la “Ellaone”, e della pillola RU486.

Gli autori hanno condotto un’approfondita analisi dei dati scientifici disponibili, portando alla luce tutti gli aspetti che sono abitualmente taciuti sulla contraccezione chimica. Quali sono i principi attivi di questi prodotti? Funzionano? Quali sono gli effetti sulla salute della donna? Hanno effetti abortivi o sono molecole solo contraccettive? La contraccezione è efficace per ridurre il ricorso all’aborto?
Infine, aprendo una riflessione antropologica sulla sessualità umana, gli autori pongono l’interrogativo cruciale: questa rivoluzione ha portato benefici o stravolgimenti? Se è vero che la contraccezione è un “bene di consumo”, anche la sessualità rischia di diventarlo? E con quali conseguenze per l'amore umano?
Alcune amiche, dopo aver letto la prima edizione del nostro libro, hanno commentato: «Queste pillole, se fossero conosciute per quello che sono in realtà, sono molto difficili da mandare giù».

 

Video della seconda conferenza relativa al libro 

Video della prima conferenza relativa al libro