Commento al vangelo secondo Matteo 2

ISBN:9788870949629

Collana:I Talenti

Pagine:1192

Dimensione:125 x 195

Soggetti:Teologia

Anno:2018

Rilegatura:brossura

Prezzo del libro

49,00

È la prima traduzione a livello mondiale con testo latino a fronte, capolavoro dell’esegesi biblica.
Non conosciamo con esattezza né la data né la città in cui Tommaso ha commentato il Vangelo secondo Matteo. In ogni caso è un’opera di esegesi biblica che resta un punto di riferimento anche per i biblisti di oggi e per tutti coloro che desiderano conoscere il senso profondo del Vangelo. L’esegesi di Tommaso è quanto mai caratteristica perché dà grande rilievo all’interpretazione storico-letterale e solo dopo all’interpretazione mistico-allegorica e perché nella sua semplice linearità è ricca di intuizioni geniali che anticipano alcuni problemi che oggi teologi ed esegeti avvertono con acutezza.

Il testo latino è quello consolidato dalla tradizione manoscritta e comprende anche alcuni frammenti del cosiddetto manoscritto di Basilea, che presenta delle varianti rispetto al testo consolidato.
Introduzione, Traduzione e Note di Roberto Coggi.
Contiene i capitoli dal quindicesimo al ventottesimo.

Che differenza c’è tra il presente Commento e la Catena aurea sul Vangelo secondo Matteo? Nella Catena aurea Tommaso commenta versetto per versetto il testo biblico e nell’80% dei casi circa usa citazioni dei Padri della Chiesa o di altri autori importanti come Origene, è un’opera di ricerca molto attenta, che noi chiameremmo di teologia positiva. Mentre il presente Commento non solo è un’opera di ricerca, ma è anche il frutto delle lezioni orali di Tommaso, è il commento del magister in sacra doctrina, che va dall’interpretazione letterale alla scoperta del senso teologico, mistico e allegorico della Scrittura. Dunque, è un commento molto più approfondito, ampio e originale.
Per il volume 1 clicca qui

Il Commento a Matteo presentato da Armando Torno su Il Sole 24 Ore

Il Commento a Matteo presentato da Cannone su Libertà e Persona

Il Commento a Matteo presentato da Samek Lodovici su Avvenire