• home
  • Chi Siamo
  • catalogo
  • e-book
  • ricerca
  • acquisti
  • distribuzione
  • eventi
  • contatti
  • ricerca

E' l'indirizzario dei clienti a cui mandiamo via email notizia delle novità editoriali. Gli iscritti al Club dei Lettori godono di offerte promozionali a loro rivolte e dello sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo (sconto non cumulabile con altri sconti), a condizione che l'ordine sia effettuato attraverso il sito web. Per iscriversi al club dei Lettori inserire di seguito il proprio indirizzo email. Inviandolo si acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003.

Inserisci il tuo indirizzo:
copia qui il testo di verifica



Gli Autori
immagine autore

Reginaldo Frascisco

Nacque a Bellinzago il 7 ottobre 1919 ed ebbe al battesimo il nome di Leopoldo Frascisco. Entrando in religione assunse quello di Reginaldo. Entrò nell’Ordine dei Predicatori a Chieri nel 1941. Venne ordinato presbitero il 20 dicembre 1947. Nel 1952 conseguì la laurea in lettere all´Università di Torino. L´anno successivo fu inviato in Argentina e poi in Bolivia. A Sucre insegnò all´Università statale, fu direttore spirituale del Seminario, svolse intensa attività missionaria e iniziò l´attività di giornalista e pubblicista collaborando con diverse radio locali.
Nel 1957 ritornò in Italia, fino al 1964, vivendo in diversi conventi: santa Maria delle Rose a Torino, Poirino, Carmagnola, Alessandria e san Domenico di Torino. Insegnò in vari Istituti e collaborò con la RAI presentando il programma “C´è tra voi uno sconosciuto” dal 1955 al 1956. Dal 1964 al 1968 visse a Lima, in Perù, e dal 1968 al 1972 a Bogotà, in Colombia. Si dedicò alla docenza in diverse istituzioni universitarie in Perù e Colombia. Fu direttore di una radio, di riviste e settimanali, collaborando con la televisione del Perù e della Colombia. Nel 1972 rientrò in Italia. All´intensa attività di predicazione e insegnamento aggiunse una straordinaria attività di pubblicista. Innumerevoli gli articoli: teologia, omiletica, attualità, memorie storiche e curiosità ambientali. Molti suoi scritti riguardavano la vita dei santi, campo in cui raggiunse un´ampia competenza, specializzandosi nelle date onomastiche dei vari santi protettori. È morto a Torino, nel Convento di San Domenico, il 22 settembre 2007.


Opere presso ESD